Master in Design, Creatività e Pratiche Sociali

5
Preferiti

Master in Design, Creatività e Pratiche Sociali

Il Master Executive è dedicato a professionisti che intendono portare innovazione all’interno del proprio ambito lavorativo o aprire nuove prospettive imprenditoriali. Il Master affronta temi di grande attualità, integrando le competenze e i metodi del Design - in grado di tradurre bisogni espressi o latenti in visioni strategiche e soluzioni concrete - con la capacità di interpretazione e pensiero disruptive dell’arte per comprendere e fronteggiare le sfide della società contemporanea, insieme a conoscenze tecniche di marketing e design management. Il Master è svolto in collaborazione con Cittadellarte-Fondazione Pistoletto che dagli anni ’90 ha formato migliaia di allievi alla professione di facilitatori di trasformazione sociale in seno alle più diverse organizzazioni pubbliche e private, commerciali, industriali, del terzo settore, culturali. ll Master Executive, grazie alla collaborazione tra Politecnico di Milano e Cittadellarte, fornisce un approccio innovativo che integra le tecniche e l’approccio del Design alle “sensibilità” dell’Arte per declinare l’impegno sociale e ambientale in una professione. Il metodo si compone di strumenti teorici, metodologici e progettuali fondati sul Design Thinking e su elementi umanistici e sociali, oltre che sul Design Strategico e le sue applicazioni a scala territoriale e sociale, sulle arti del pensiero critico, su nozioni di forme dell’economia e dell’organizzazione contemporanea, su modelli di comunicazione inclusiva e non violenta, sull’Arte per la trasformazione sociale. Il Master è un’esperienza collettiva immersiva, che si svolge interamente a Biella presso Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, per fornire anche competenze di teamwork, avvalendosi della collaborazione di imprese e organizzazioni italiane e internazionali nel campo della social innovation e del social engagement. Obiettivi formativi Formare figure capaci di accompagnare, facilitare, promuovere il riorientamento lungo le prospettive della sostenibilità e della responsabilità sempre più urgente e necessario a ogni organizzazione, sia essa privata o pubblica, commerciale o no profit. In particolare fornisce metodi, strumenti e approcci per: l’identificazione di problemi complessi, di bisogni e potenziali espressi o latenti nel corpo sociale; l’ideazione, lo sviluppo e l’implementazione di proposte pratiche mirate a offrire possibili soluzioni; il progetto, il monitoraggio e la valutazione dell’impatto sociale; l’avvio di progetti imprenditoriali ad alto impatto sociale e ambientale.
Pubblicato da:

POLIDESIGN - Politecnico di Milano

Milano