Tecniche di disegno e progettazione industriale (Tecnologie Additive Manufacturing)

4
Preferiti

Tecniche di disegno e progettazione industriale (Tecnologie Additive Manufacturing)

Il corso permette di acquisire le competenze per utilizzare il disegno tecnico e le procedure grafiche per documentare un prodotto industriale o un’idea progettuale in fieri; applicare le tecniche del disegno e della grafica computerizzata; leggere il disegno industriale e redigere il disegno costruttivo dei particolari e dei semplici complessivi del prodotto, nel rispetto della normativa vigente; generare un prototipo analitico e trasformarlo in un formato compatibile con il software di gestione della macchina RP (prototipazione rapida). Destinatari Giovani under 30 in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore o di formazione professionale, disoccupati. Obiettivo del corso Utilizzare il disegno tecnico e le procedure grafiche per documentare un prodotto industriale o un’idea progettuale in fieri; applicare le tecniche del disegno e della grafica computerizzata; leggere il disegno industriale e redigere il disegno costruttivo dei particolari e dei semplici complessivi del prodotto, nel rispetto della normativa vigente; generare un prototipo analitico e trasformarlo in un formato compatibile con il software di gestione della macchina RP (prototipazione rapida). Argomenti del corso Moduli trasversali - Elaborare e analizzare informazioni e dati (40 ore) - Interagire nel gruppo di lavoro (e risolvere problemi (24 ore) - Utilizzare l’inglese tecnico di settore (40 ore) - Analizzare le strutture aziendali e i costi organizzativi (20 ore) - Utilizzare procedure per il controllo e la gestione della qualità (16 ore) - Realizzare processi e prodotti in ambienti ergonomici e in sicurezza (16 ore) - Risolvere problemi relativi all’ambito tecnico utilizzando concetti, metodi e strumenti matematici (24 ore) Moduli tecnici - Applicare le tecniche del disegno e della grafica computerizzata nella meccanica (112 ore) - Utilizzare il disegno industriale nella progettazione meccanica (92 ore) - Realizzare il prototipo del prodotto (72 ore) Requisiti di ammissione Obbligatori - Età compresa tra i 18 anni compiuti e i 30 anni non compiuti (al momento dell’avvio) - Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria superiore e/o del diploma di istruzione e formazione professionale (previo accertamento del possesso delle competenze minime come indicate All. E C.U. del 01.08.2002). Preferenziali Esperienza formativa pregressa . possesso di conoscenze tecnico/professionali di base . partecipazione ad attività formative in settori analoghi a quello oggetto del corso . conoscenza del disegno tecnico . certificazioni linguistiche . certificazioni informatiche Esperienza professionale . aver già lavorato nel settore Meccanica e Impianti . aver partecipato a stage o tirocini in aziende del settore meccanico Conoscenze/competenze pregresse - competenze informatiche - competenze linguistiche - certificazioni e attestazione sicurezza/prevenzione Durata: 800 ore (480 aula, 320 stage) Sede: EnAIP FVG, Via Leonardo da Vinci 27, Pasian di Prato (UD) Frequenza: dal lunedì al venerdì con orario diurno e pomeridiano. Obbligo di frequenza: 70% del monte ore corso per accedere all’esame finale. Selezioni Presso EnAIP FVG, Via Leonardo da Vinci 27, Pasian di Prato (UD). La selezione dei candidati è volta a valutare il possesso dei requisiti obbligatori (età e titolo di studio) e preferenziali (esperienze e formazione pregressa in ambito disegno e progettazione industriale). Attestato Certificazione di Specializzazione Tecnica Superiore (livello EQF IV). Crediti Universitari Per Università di Udine deliberati dal Dipartimento Politecnico di Ingegneria e Architettura (DPIA) 3 CFU relativi alla lingua inglese e fino a 6 CFU per il tirocinio; per Università di Trieste deliberati dal Dipartimento di Ingegneria e Architettura (DIA) 3CFU di lingua inglese e fino a un massimo di 6 CFU a scelta dello studente, area tirocinio. Stage Ogni percorso formativo è caratterizzato da un periodo di 320 ore di tirocinio in cui l’allievo può mettere in pratica le conoscenze acquisite durante l’attività d’aula: questa fase dell’esperienza rappresenta allo stesso tempo una palestra formativa ed un trampolino di lancio per il futuro professionale degli allievi. Le aziende interessate ad ospitare i nostri allievi sono afferenti al settore della metalmeccanica e appartengono ad un network consolidato di partner interessati ad investire in giovani talenti. Placement Alla fine del corso saranno attivate a beneficio degli allievi specifiche azioni di supporto al placement, col contributo di professionisti in grado di fornire loro tutti gli strumenti per avviare un efficace percorso di ricerca attiva del lavoro. L'iscrizione è gratuita, il corso è cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.
Pubblicato da:

Enaip Fvg

Udine