Palazzo Anselmi Arcevia

6
Preferiti

Palazzo Anselmi Arcevia

Il prestigioso immobile denominato “Palazzo Anselmi” é ubicato all’inizio del Corso Principale del Borgo antico di Arcevia. Rinnovato completamente nella seconda metá del 1800, probabilmente in onore delle nozze dell’illustre proprietario, conte Anselmi Anselmo, l’edificio accorpa le antiche case dei nobili Zitelli ed, in particolare, del ramo estinto a Gubbio dei Gabbianelli e di un palazzo del duca di Urbino, Federico, fatto costruire dopo il 1475 di cui restano interessanti portali. Il Palazzo ha una nobile facciata in cotto, a cortina neoclassica e, dalle finestre, domina il territorio sottostante che si estende dagli spazi verdi digradanti del giardino all’orizzonte, fino al mare. Al suo interno si conservano perfetti affreschi del XIX-XX secolo, impressi non solo sui soffitti, ma anche sulle pareti e una ricca biblioteca privata di autori locali, nonché due cappelle interne, dalla piú piccola delle quali erano fruibili le funzioni religiose che si celebravano nella Chiesa di S. Francesco, adiacente al costruito. Nei sottorranei del palazzo sono anche dislocate delle stupende cantine, con botti in legno per il vino che, in occasione dell’annuale “Festa dell’Uva” , allestita nel Castello di Arcevia l’ultimo fine settimana di settembre, vengono aperte al pubblico per degustazioni e banchetti, utilizzando anche il cortile interno.

Tipologia immobile: palazzo/stabile
Destinazione: residenziale
Superficie (mq): 4000
Locali: più di 10
Camere: più di 10
Bagni: 5
Cucina: abitabile
Terrazzo: si
Giardino: si
Box: si
Stato: buono/abitabile
Classe energetica: altraclasse
Prezzo: 2.000.000 Euro (trattabili)
Pubblicato da:

Paola Donati

C.da Bagnolo n.78 - 62019 Recanati - Macerata (MC)