7
Preferiti

RESPONSABILE IMPIANTO DIGESTIONE ANAEROBICA E COMPOSTAGGIO

AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER L’ASSUNZIONE DEL

"RESPONSABILE OPERATIVO IMPIANTO DIGESTIONE ANAEROBICA E COMPOSTAGGIO’

DA INSERIRE A TEMPO PIENO E CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO

e la formazione di una graduatoria di riferimento utile per eventuali inserimenti di personale tecnico specializzato a tempo determinato e/indeterminato.

CONVOCAZIONE ALLA PROVA ORALE

La società EnErgon srl conferma le date della prova orale che, in funzione del numero degli ammessi, si terrà nei giorni 8, 9 e 10 settembre p.v.

Tenuto conto dell’esiguità del periodo intercorrente tra la scadenza di presentazione delle domande di ammissione ed il primo giorno di prova, la convocazione con indicazione del giorno, dell’ora e della sede in cui si terrà la prova verrà comunicato tramite email a ciascun candidato ammesso, oltre a essere pubblicata sul sito https://www.en-ergon.it alla voce bandi

e sul sito http://www.alispa.it successivamente alla scadenza del 3 settembre p.v.

Ai candidati interessati si raccomanda, pertanto, di verificare le comunicazioni che perverranno dal seguente indirizzo:

info.an@alispa.it

all’indirizzo di posta elettronica comunicato nella domanda di ammissione.

Si raccomanda altresì, per le stesse motivazioni, di comunicare tempestivamente all’indirizzo info.an@alispa.it eventuali cambi di indirizzo email a cui si desidera ricevere suddetta informativa, riportando nell’oggetto della comunicazione l’indicazione

"SELEZIONE RESPONSABILE OPERATIVO IMPIANTO DI DIGESTIONE ANAEROBICA E COMPOSTAGGIO" - cambio indirizzo e-mail

e sincerandosi che la variazione sia stata recepita con una telefonata di verifica al seguente numero di telefono: 0712814484


Compatibilmente con la normativa ed i protocolli di contenimento e contrasto alla diffusione della pandemia da Coronavirus, fatte salve variazioni che impattino sulla condotta e l’espletamento della prova nel periodo indicato, la stessa verrà effettuata in presenza nel rispetto delle indicazioni che seguono. I candidati saranno ammessi presso la sede d’esame che sarà individuata e resa nota con successiva comunicazione:

non prima di 15 minuti dall’ora di svolgimento della prova e a seguito di verifica della temperatura

se muniti di mascherina "FFP2" da tenere sempre indossata correttamente dal momento dell’accesso al momento dell’uscita dalla sede della prova

se muniti del documento di riconoscimento in corso di validità, da esibire al momento della registrazione

se in possesso di "green pass" o di "tampone" antigenico o molecolare "effettuato" nelle 48 ore precedenti la convocazione.

Nel rispetto delle misure di contenimento e di contrasto alla diffusione del Coronavirus, l’inosservanza di ciascuna delle indicazioni sopra elencate e/o il mancato rispetto del distanziamento di sicurezza costituiranno motivo di non ammissione o di allontanamento dalla prova.

L’Amministratore Unico

Ostra, 18 agosto 2021

AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER L’ASSUNZIONE DEL ’RESPONSABILE OPERATIVO IMPIANTO DIGESTIONE ANAEROBICA E
COMPOSTAGGIO’

DA INSERIRE A TEMPO PIENO E CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO e la formazione di una graduatoria di riferimento utile per
eventuali inserimenti di personale tecnico specializzato a tempo determinato e/o indeterminato Energon Srl (la Società) società di produzione di energia da
digestione anaerobica di frazione organica proveniente da raccolta differenziate e da fonti rinnovabili indice una selezione per la formazione di una graduatoria finalizzata all’inserimento nel proprio organico del ’Responsabile Operativo dell’Impianto di Digestione anaerobica e compostaggio’.
1.
Normativa
La selezione è disciplinata:
• dalle disposizioni previste dal presente Avviso;
• dal regolamento per il reclutamento del personale della Società
Energon Srl, pubblicato nel sito Internet dell’azienda
• dalla normativa legislativa e contrattuale vigente in materia
2.
Finalità della procedura di selezione
Per effetto della selezione si produrrà una graduatoria valida per due anni da cui attingere per l’assunzione a tempo pieno e a tempo indeterminato del ’Responsabile Operativo dell’Impianto di Digestione Anaerobica e Compostaggio’. Al candidato che si collocherà al primo posto della graduatoria sarà offerto un contratto di diritto privato a tempo indeterminato e con qualifica di impiegato, livello 6B del CCNL Servizi Ambientali per il quale è previsto il relativo
trattamento normativo e retributivo stabilito dal suddetto contratto collettivo di lavoro. Tale trattamento, potrà essere rivisto - dopo un congruo periodo di inserimento - in relazione all’effettiva capacità di risposta alle sfide insite nell’espletamento del ruolo.
Al candidato selezionato, in aggiunta alla retribuzione fissa, sulla base degli obiettivi assegnati e dei risultati raggiunti potrà essere inoltre riconosciuto un premio di risultato.
La stessa graduatoria, dalla seconda posizione in poi, potrà essere impiegata anche per coprire eventuali future posizioni vacanti di ’Tecnici specializzati’ che richiedano un profilo similare a quello oggetto della presente selezione da destinare a funzioni di supporto tecnico e gestionale e che potrebbero nel tempo venirsi a creare per effetto della crescita e dello sviluppo dell’impianto.
Ai candidati che si collocheranno dalla 2° posizione in poi, in caso di assunzione, potrà essere proposto anche un contratto a tempo determinato di diritto privato, con qualifica di impiegato, livello 5B e relativo trattamento retributivo stabilito dal CCNL servizi ambientali che potrà essere rivisto in relazione all’effettiva
capacità di supportare tecnicamente la conduzione dell’impianto e contribuire fattivamente alla gestione delle risorse necessarie al corretto funzionamento dello stesso in continuità e secondo gli standard assegnati.
Il candidato selezionato per la posizione di ’Responsabile Operativo dell’Impianto di Digestione Anaerobica e Compostaggio’ che dovrà in prima battuta seguire tutte le operazioni di avvio dell’impianto, lavorerà a stretto contatto con l’Amministratore Unico della Società e coordinerà la squadra a sua disposizione al fine di tradurre operativamente le scelte espresse e garantire gli obiettivi assegnati dall’Amministratore con impulso e spirito propositivo, assicurando l’efficacia e l’efficienza dell’intera struttura nel rispetto della legislazione che regola la società e la normativa di settore. Si interfaccerà con i referenti delle varie funzioni amministrative, legali, tecniche messe a disposizione dalla Società per la gestione economico/finanziaria e tecnica della stessa, nonché per la gestione
del personale, degli acquisti, delle procedure del sistema integrato sicurezza, qualità e ambiente, assicurando la realizzazione degli investimenti tecnici e curando l’organizzazione ottimale di risorse umane, impianti e materiali. Si interfaccerà, inoltre, con i vari enti ed uffici esterni preposti per l’ottenimento ed il mantenimento delle autorizzazioni e certificazioni ai fini del corretto svolgimento delle attività e risponderà del livello atteso di servizio nei rapporti con Enti, Autorità d’Ambito, clienti e/o utenti. Curerà l’organizzazione e la pianificazione della produzione e della logistica dell’area per l’ottimizzazione nell’impiego delle risorse, la massimizzazione dei ricavi e il ritorno desiderato sull’investimento nel rispetto degli obiettivi di medio periodo concordati con l’Amministratore della Società. Assicurerà costanza ed efficienza di funzionamento dell’impianto curando la manutenzione ordinaria e straordinaria dello stesso, garantendo standard di
massima qualità nel rispetto della normativa ambientale di riferimento, in particolare per quanto concerne le emissioni di inquinanti, odori, rumore e prestando la massima cura nell’assicurare processi ad alta sostenibilità energetica ed ambientale. In altri termini dovrà interloquire con le autorità, i consorzi, gli enti
privati e pubblici e di controllo per attuare i processi di gestione corrente dell’impianto e le necessarie azioni di sviluppo dello stesso in maniera integrata con l’ambiente e sinergica con il territorio.
3.
Trattamento economico, normativo e sede di lavoro
Il trattamento economico e normativo è quello stabilito dalla legge e dai contratti collettivi di lavoro vigenti, con riferimento alla categoria di inquadramento.
La sede di lavoro è Ostra (AN).
4.
Requisiti minimi di ammissione alla selezione:
La partecipazione alla selezione è aperta agli aspiranti di ambo i sessi, nel rispetto della legge 10 aprile 1991, n.125, che garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, che alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande siano in possesso dei seguenti requisiti:
4.a Requisiti minimi ai fini di ammissione alle prove di selezione
I. Età non inferiore ai 18 anni
II. Cittadinanza italiana o di uno stato membro UE o regolarmente soggiornante in Italia se di stato Extra UE
III. Conoscenza fluente della lingua italiana parlata e scritta
IV. Titolo di studio dichiarato equipollente dalle autorità competenti con quelli richiesti dal presente bando, se conseguito all’estero
V. Possesso della patente di guida della categoria B
VI. Non essere sottoposto a misure di prevenzione e/o sicurezza od a provvedimenti di interdizione dai pubblici uffici, non aver subito condanne penali né avere in corso procedimenti penali per reati non colposi qualificati come delitti per i quali la legge preveda, anche in via alternativa alla multa, la reclusione o che, in ogni caso, siano suscettibili di incidere negativamente sulla credibilità ed il prestigio nonché sul corretto svolgimento della specifica mansione, funzione od attività oggetto del presente avviso di selezione.
VII. Non essere stato licenziato per motivi disciplinari, destituito o dispensato dall’impiego presso enti locali o aziende pubbliche e private

VIII. Idoneità fisica all’impiego. La Società sottoporrà ad accertamento sanitario da parte del medico competente il titolare del contratto di lavoro, pena la decadenza dall’impiego in caso di rilevata inidoneità. Resta salva, in ogni caso, la facoltà della Società di richiedere la certificazione di visita medica pre-assuntiva presso le strutture sanitarie pubbliche
IX. Posizione regolare nei confronti degli obblighi militari laddove espressamente previsti per legge
X. Espresso consenso per il trattamento dei dati personali secondo le informative qui allegate (Allegato 3 e Allegato 4)
XI. Possesso di diploma di scuola media superiore, preferibilmente a indirizzo tecnico/scientifico.
XII. Esperienza lavorativa di almeno 2 anni nella gestione di impianti di pari complessità e/o maturata presso aziende operanti nel settore ambientale e/o energetico in ruoli tecnici.
4.b Requisiti preferenziali:
XIII. Esperienza lavorativa superiore a 2 anni nella gestione di impianti di pari complessità e/o maturata presso aziende operanti nel settore ambientale e/o energetico in ruoli tecnici.
XIV. Altri titoli di studio, oltre quello richiesto dai requisiti di ammissione:
laurea triennale, magistrale, specializzazione, master, corsi di formazione con attestati e certificazioni aventi per oggetto l’acquisizione di conoscenze e competenze che - a insindacabile giudizio della commissione di valutazione - siano ritenuti in linea con le finalità del profilo e funzionali al potenziale evolutivo
dell’organizzazione.
XV. Conoscenza dei principali applicativi informatici di base e dei gestional i finalizzati alla gestione ambientale e di processi integrati di particolare complessità
I suddetti requisiti, così come dichiarati nella domanda di ammissione ed espressi nel curriculum vitae, dovranno essere posseduti, a pena di esclusione dalla selezione, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande e dovranno permanere al momento della eventuale assunzione.
4.c Conoscenze e competenze richieste oggetto di indagine nelle prove di selezione
Il colloquio, i questionari, le prove di gruppo o individuali saranno finalizzate a verificare sia le competenze tecniche dei candidati che le competenze trasversali e la motivazione professionale. A tal fine la commissione, anche con l’ausilio di professionisti specializzati proposti dalla stessa, effettueranno le verifiche dell’aderenza dei requisiti e delle caratteristiche dei candidati rispetto al profilo ideale descritto nelle finalità della procedura di selezione. A tal fine saranno perciò oggetto di indagine le seguenti conoscenze e competenze:
Conoscenze e padronanza della normativa e dei principali processi caratteristici di settore. A titolo esemplificativo e non esaustivo:
o conoscenza dei principali processi inerenti gli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili
o conoscenza delle UNI EN ISO 9001 - 14001
o conoscenza del dlgs 81/2008
o conoscenza dei procedimenti di autorizzazione integrata ambientale
o conoscenza delle principali regole, normazione e standard validi in campo internazionale per i trattamenti chimici per impianti
o conoscenza del Dlgs 152/2006 parte IV o Codice Ambientale
o conoscenza delle principali circolari inerenti il conferimento in discarica dei rifiuti (a solo titolo di esempio: circ. Ministero Ambiente 17669 del 14.12.2017
o normativa riguardo a modelli e dichiarazioni ambientali
Capacità ed esperienze
i. Aver gestito team di lavoro, progetti, unità organizzative in autonomia ii. Aver condotto progetti richiedenti importanti capacità di pianificazione, realizzazione e verifica dei risultati con significativa complessità nella gestione delle tempistiche
iii. Familiarità nell’interpretazione ed applicazione della normativa di settore (ambiente ed energia) ai fini della corretta gestione integrata del sistema ambiente, sicurezza e sostenibilità energetica.
iv. Capacità di interloquire con le autorità, i consorzi, gli enti privati e pubblici e di controllo per attuare i processi di gestione e sviluppo dell’impianto in
maniera integrata con l’ambiente e sinergica con il territorio.
Competenze trasversali
Analisi di contesto e visione d’insieme

Problem solving
Iniziativa, proattività
Orientamento al risultato e capacità realizzativa
Pianificazione e controllo
Stabilità emotiva e gestione dello stress
Leadership, capacità di influenzamento e capacità
coinvolgimento e guida
Efficacia comunicativa e gestione della relazione
Flessibilità
Autoefficacia

5. Presentazione della domanda
La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere redatta, a pena di esclusione, secondo quanto indicato al successivo articolo 6.
‘Documenti’ del presente avviso, dovrà riportare in oggetto l’indicazione della posizione oggetto dell’avviso: ’’RESPONSABILE OPERATIVO IMPIANTO DI DIGESTIONE ANAEROBICA E COMPOSTAGGIO’ e dovrà pervenire entro le ore 12:00:00 del giorno 23/07/2021 ad ALI Spa - alla quale Energon Srl ha affidato la gestione della procedura di selezione - esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo infoali@legalmail.it.
Per la definizione dell’orario di arrivo della domanda, la Società Ali Spa terrà in considerazione la ’ricevuta di avvenuta consegna’ presso la casella di PEC infoali@legalmail.it, pertanto non saranno ritenute ammissibili le domande la cui ricevuta di avvenuta consegna attesti l’arrivo alle ore 12:00:01 e oltre, né la Società risponderà di eventuali disguidi e/o ritardi dovuti ad agenzie o servizio PEC.
Ugualmente non saranno ritenute valide le domande di assunzione già acquisite agli atti di Energon Srl e/o di ALI Spa e che non facciano specifico riferimento al presente avviso di selezione; né saranno ritenute valide le domande di ammissione incomplete e che non presentino tutta la documentazione allegata richiesta e/o debitamente sottoscritta.
6. Documenti
La domanda di ammissione compilata come da ’Allegato 1’ redatta in carta semplice dovrà essere datata e sottoscritta dal candidato e corredata dai seguenti documenti in carta semplice:
1. curriculum vitae (’Allegato 2), debitamente sottoscritto e redatto preferibilmente secondo gli standard Europass Curriculum Vitae (ex Curriculum Vitae Europeo reperibile anche dai siti del Ministero del Lavoro o dal portale Europass);
2. copia di un documento di identità in corso di validità. Saranno ritenuti validi i seguenti documenti: carta di identità cartacea o elettronica, patente solo se cartacea, passaporto. il documento presentato deve riportare la firma del titolare del documento;
3. informative sulla privacy debitamente sottoscritte (’Allegato 3 e Allegato 4).
La sottoscrizione della domanda, da apporre a pena di esclusione, non è soggetta ad autenticazione ai sensi dell’art. 39 del DPR 45/2000, implica la conoscenza e la piena accettazione di tutte le condizioni stabilite nel presente avviso e nel regolamento aziendale per il reclutamento del personale, nonché del CCNL di riferimento, dell’informativa per il trattamento dei dati personali e delle norme di legge che disciplinano il rapporto di lavoro.
L’ammissibilità della domanda all’iter di selezione è demandata al giudizio insindacabile della Commissione di Valutazione appositamente
costituita ed incaricata per la gestione del presente bando, sulla base dei requisiti dichiarati dal candidato.
La dichiarazione di requisiti non rispondenti al vero, accertabili in qualsiasi momento dalla Società committente - o da altra Società da questa opportunamente incaricata - nelle modalità e nelle forme ritenute più opportune, comporterà - oltre alle eventuali responsabilità di carattere penale - l’esclusione dalla selezione o, in caso di accertamento successivo, dalla eventuale assunzione o dalla conferma in servizio.
6.1. Informazioni e documenti da allegare obbligatoriamente alla domanda
Nella domanda di ammissione (Allegato 1), datata e sottoscritta dal candidato, dovranno essere dichiarati - ai sensi del DPR n° 445/2000 - i dati inerenti le informazioni richieste all’art. 4.a del presente bando alla voce
4.a Requisiti minimi ai fini di ammissione alle prove di selezione (verificare rispondenza con i requisiti)
a. il cognome ed il nome;
b. la data ed il luogo di nascita;
c. il codice fiscale
d. la residenza e l’eventuale domicilio (se diverso dalla residenza);
e. l’indirizzo e-mail personale
f. il recapito telefonico, preferibilmente il cellulare
g. il comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o cancellazione dalle medesime
h. l’indicazione del/dei titolo/i di studio con data di conseguimento, Istituto e città in cui è stato conseguito e la votazione riportata
i. nel solo caso di titolo di studio conseguito all’estero, di essere in possesso di titoli di studio dichiarato equipollente dalle autorità competenti con quelli richiesti dal presente bando;
j. il / i tipo/i di patenti/patentini/abilitazioni e relativa validità
k. posizione regolare nei confronti degli obblighi militari laddove espressamente previsti per legge
l. di avere l’idoneità psico-fisica per il posto da ricoprire ovvero di essere appartenente alle categorie protette di cui all’art. 1 della legge n. 68/1999
m. di non essere stato licenziato per motivi disciplinari, destituito o dispensato dall’impiego presso enti locali o aziende pubbliche e private
n. di non essere sottoposto a misure di prevenzione e/o sicurezza od a provvedimenti di interdizione dai pubblici uffici, e di non aver subito condanne penali né avere in corso procedimenti penali; in caso di esistenza condanne di penali o di procedimenti penali in corso, questi dovranno essere dichiarati ai fini della
verifica del requisito di cui al paragrafo 4.a, punto VI;.
o. Espressa dichiarazione di accettazione delle condizioni del presente bando e del regolamento di reclutamento del personale Energon Srl.
p. Qualora il candidato ne sia in possesso:
q. altri titoli di studio aggiuntivi a quelli espressamente richiesti per il profilo specifico, con l’indicazione della data di conseguimento, Istituto e città in cui è stato conseguito e la votazione riportata;
Nella domanda dovrà altresì essere fornito, quale condizione necessaria per la partecipazione alla selezione, espresso consenso per il trattamento dei dati personali sulla base delle informative allegate al presente bando (Allegato 3 e Allegato 4).
La domanda, redatta secondo le indicazioni di cui sopra, dovrà essere corredata dei seguenti ulteriori allegati:
- il curriculum vitae (CV) sottoscritto e datato, redatto preferibilmente secondo gli standard Europass, (Allegato 2) al presente bando.
Per valutare i titoli e l’esperienza maturata dal candidato, nel CV dovranno essere prodotte in maniera specifica e chiara le seguenti informazioni:

titoli di studio con data di conseguimento, Istituto e città in cui sono stati conseguiti e la votazione riportata.

elenco delle esperienze lavorative documentabili espletate, con indicazione specifica delle attività e mansioni svolte, del tipo di settore in cui si è operato e del periodo di svolgimento (data inizio e data fine) e del datore di lavoro o committente

patenti, attestazioni e/o certificazioni dei corsi di formazione e/o specializzazione e/o master finalizzati all’acquisizione di competenze e conoscenze
ritenute funzionali alla posizione di lavoro oggetto del presente bando.

copia di un documento di identità in corso di validità. Saranno ritenuti validi i seguenti documenti: carta di identità cartacea o elettronica, patente solo se cartacea, passaporto.
Si ricorda che non saranno ritenute valide ed ammissibili all’iter di selezione tutte le domande di ammissione che risultino incomplete,
non siano state debitamente datate e sottoscritte e/o non presentino tutta la documentazione allegata richiesta e/o sottoscritta.

6.2. Documenti che possono essere allegati ai fini del punteggio per titoli di merito.
Unitamente alla domanda di ammissione ed al curriculum vitae e ai documenti sopra richiesti, il candidato dovrà presentare la documentazione comprovante quanto da lui dichiarato (attestati, certificazioni, partecipazione a corsi di formazione attinenti alle posizioni di lavoro oggetto di selezione.


7. La Procedura di Selezione
7.1 La Commissione
La Commissione Valutatrice è nominata nel rispetto del regolamento per il reclutamento e la selezione del personale vigente in Azienda
e delle vigenti disposizioni legislative.
Alla Commissione è demandata la gestione delle attività inerenti la selezione, ivi compresa la decisione sulle ammissioni e sulle esclusioni della medesima, secondo quanto previsto dal Regolamento per il reclutamento del personale.
La Commissione Valutatrice provvederà alla verifica dei requisiti per l’ammissione ed alla valutazione delle prove nel rispetto dei criteri
definiti dal presente bando e dal regolamento per il reclutamento del personale.
E’ facoltà della commissione proporre all’Amministratore della Società - che dovrà approvare - professionisti o agenzie specializzate nella selezione del personale per la gestione delle procedure e/o l’espletamento delle prove attitudinali finalizzate alla verifica delle competenze trasversali e motivazionali.
La commissione disporrà di un totale di 100 punti da distribuire tra valutazione di titoli e CV e prove d’esame.
7.2
Valutazione del Curriculum Vitae professionale e prove di esame
Fase 1 - Valutazione dei requisiti minimi di ammissione A seguito dell’analisi e valutazione della domanda e del curriculum vitae la Commissione di Valutazione ammetterà alla 1° prova d’esame i soli candidati in possesso dei requisiti minimi di ammissione dichiarati nel presente bando al paragrafo:
4.a Requisiti minimi ai fini di ammissione alle prove di selezione
Per la valutazione di tali requisiti la Commissione di Valutazione disporrà di 20 punti che saranno attribuiti in funzione di:
- Esperienza dichiarata e maturata in ambiti inerenti il profilo oggetto di selezione
- Titolo di studio
- Attestati e certificazioni
Saranno ammessi alla successiva prova orale i candidati con un punteggio pari o superiore a 12 punti.
Fase 2 - Le prove
Le prime prove si terranno indicativamente tra il 28 ed il 30 luglio 2021 e saranno espletate compatibilmente con i protocolli aziendali ed i protocolli dell’eventuale struttura ospitante lo svolgimento delle stesse, nel rispetto della normativa e dei protocolli nazionali vigenti in materia di contrasto alla diffusione della pandemia da Coronavirus.


Prova orale
Gli ammessi alla prova orale sosterranno un colloquio con la commissione che potrà richiedere di effettuare anche una prova tecnico/pratica ed indagherà in merito alle conoscenze, competenze ed esperienze espresse nel curriculum vitae e l’effettiva rispondenza al profilo oggetto di ricerca.
Per la prova orale la Commissione disporrà di 40 punti.
Verranno ammessi alle successive prove i primi 10 candidati che abbiano raggiunto un punteggio complessivo di almeno 36 punti tra valutazione di titoli, curriculum vitae ed esito della prova orale.


Prove di gruppo e/o individuali
I restanti 40 punti saranno attribuiti ai candidati in funzione degli esiti della somministrazione di questionari e l’osservazione e valutazione delle dinamiche di gruppo o individuali finalizzate alla verifica del possesso delle competenze trasversali e delle motivazioni professionali ritenute qualificanti per il ruolo.


8. La Graduatoria
La commissione valutatrice formulerà la graduatoria finale in funzione della somma dei punteggi riportati in ciascuna fase della selezione. Accederanno alla graduatoria finale i primi 5 candidati con il punteggio più alto dato dalla sommatoria della valutazione di titoli, curriculum vitae ed esito delle successive prove.
Nell’eventualità di pari merito, precede il candidato con il punteggio più alto nella valutazione complessiva delle prove orali e di gruppo e/o individuali.
Le graduatorie finali verranno pubblicate nel sito Internet della società e resteranno in vigore per due anni decorrenti dalla data di tale pubblicazione.
Qualora al momento di effettuare l’assunzione, per effetto della variazione dell’organico aziendale, intervenga l’obbligo di procedere ad una assunzione obbligatoria ai sensi dell’art. 3 della legge n. 68/1999, si procederà ad assumere il soggetto avente i requisiti di cui alla suddetta legge, secondo l’ordine di graduatoria, se presente.
In caso contrario la Società rivolgerà la richiesta agli uffici competenti secondo quanto previsto nel regolamento per il reclutamento del personale dell’Azienda.


9. Convocazioni
L’ammissione alle prove di selezione, così come la convocazione dei candidati con gli orari e la sede delle prove saranno comunicate successivamente ed esclusivamente mediante pubblicazione sul sito internet aziendale all’indirizzo:
https://www.en-ergon.it
alla voce bandi e sul sito della ALI SPA all’indirizzo:
http://www.alispa.it
al seguente link
https://careers.alispa.it/job/view-job.php?id=28653&job-title=responsabile-impianto-digestione-anaerobica-e-compostaggio&location=italia-marche-
ancona§or=altro&role=altro&company-name=ali-spa&language=it


senza preventiva convocazione individuale scritta o telefonica.
Rimane perciò a carico del candidato l’onere di informarsi circa il calendario delle prove.
La mancata presentazione nel giorno e nell’ora fissati per le prove comporta l’esclusione.
Il candidato dovrà presentarsi alla prova munito di documento di riconoscimento ritenuto valido tra quelli precedentemente indicati ed in corso di validità. I candidati eventualmente impossibilitati ad accedere al sito o che necessitano di informazioni potranno richiederle inviando una email alla società responsabile della procedura al seguente indirizzo

info.an@alispa.it
indicando in oggetto: SELEZIONE ENERGON - RICHIESTA INFORMAZIONI


10. Assunzioni
La selezione di cui al presente bando è finalizzata all’assunzione del Responsabile Operativo Impianto Digestione Anaerobica e Compostaggio e alla formazione di una graduatoria per eventuali future necessità di inserimento per le sole finalità e alle condizioni esplicitate nel presente bando.
L’utile collocazione nella graduatoria finale non dà quindi alcun diritto all’assunzione, ma dà esclusivamente il diritto a ricevere eventuali proposte di
assunzione.
La società si riserva pertanto di non procedere all’assunzione qualora non individui il candidato e/o la rosa idonea di candidati, ovvero per proprie esigenze organizzative i profili professionali di cui al presente avviso non fossero più ritenuti necessari, ovvero per applicazione della normativa vigente o per intervenute modifiche legislative occorra ricorrere ad altri criteri e modalità di inserimento del personale consentiti dalla legge.
La società si riserva inoltre di non procedere all’assunzione laddove,dalle dichiarazioni del candidato e dalla documentazione ricevuta, o dagli accertamenti comunque svolti emergano situazioni ostative all’assunzione stessa, anche ai sensi dei commi VI e VII paragrafo 4.a del presente bando.
Al momento dell’inserimento in azienda, Energon Spa - o altra società da questa opportunamente incaricata - richiederanno al candidato di .comprovare il possesso dei requisiti di partecipazione all’iter di selezione nelle modalità e nelle forme ritenute più opportune.
L’assenza di cause ostative ai sensi del comma VI paragrafo 4.a sarà comprovata da apposita dichiarazione, corredata da certificato del casellario penale e certificato dei carichi pendenti.
Prima dell’inserimento in Azienda, ciascun candidato dovrà sottoporsi a visita medica per l’accertamento del possesso dei requisiti di idoneità fisica e psico-attitudinale necessari per lo svolgimento delle mansioni inerenti la posizione di lavoro.
L’assunzione sarà inoltre condizionata all’assenza di cause di incompatibilità e/o inconferibilità per la concomitanza di altri incarichi svolti presso altri datori di lavoro / committenti, in forma di lavoro subordinato, collaborazione ovvero di lavoro autonomo.
L’accertata insussistenza dei requisiti dichiarati al momento dell’assunzione, così come la mancata presentazione alla visita medica (non giustificata idoneamente), la presenza di cause di incompatibiltà o comunque ostative all’assunzione ovvero la mancata presentazione dei certificati e documenti richiesti, la mancata sottoscrizione del contratto individuale di lavoro, la rinuncia all’assunzione o la mancata presentazione in servizio alla data indicata nel contratto di lavoro, comporteranno irrimediabilmente l’esclusione dalla graduatoria. Per quanto qui non dichiarato vale quanto disposto nel regolamento per il reclutamento del personale di Energon Srl.
Sarà possibile fare riferimento alla graduatoria nel caso in cui presso le altre aziende del gruppo, o presso le consociate, si rendessero disponibili posizioni di avoro coerenti con i profili oggetto del presente bando. In tal caso, l’eventuale rinuncia da parte del candidato all’assunzione presso le altre aziende non comporterà l’esclusione dalla graduatoria di Energon Srl.
Rimane a carico del candidato tenere aggiornata Energon - e/o la Società da questa incaricata della selezione, ALI SPA - in merito a eventuali cambi di indirizzi o recapiti email e telefonici ai quali essere contattato per eventuali comunicazioni e convocazioni.


11. Tutela della privacy
Per il trattamento dei dati personali si rinvia integralmente alle apposite informative (Allegato 3 e Allegato 4) pubblicata nel sito Internet di Energon Srl e allegata al presente bando di selezione.
I nominativi dei candidati ammessi a sostenere le prove d’esame e di coloro che saranno dichiarati idonei dalla Commissione Valutatrice verranno inseriti in appositi elenchi pubblicati sul sito internet della Società all’indirizzo:
https://www.en-ergon.it/bandi
alla voce bandi e sul sito della ALI SPA all’indirizzo:
http://www.alispa.it
al seguente link
https://careers.alispa.it/job/view-job.php?id=28653&job-title=responsabile-impianto-digestione-anaerobica-e-compostaggio&location=italia-marche-
ancona§or=altro&role=altro&company-name=ali-spa&language=it
Non saranno effettuate preventive comunicazioni individuali scritte o telefoniche.


12. Disposizioni finali
Resta esclusa ogni e qualsiasi responsabilità di Energon Srl per il caso in cui non si possa procedere alla sottoscrizione dei contratti di lavoro per impedimenti o modifiche di legge o per esigenze organizzative aziendali.
Copia del bando ed ogni ulteriore informazione in merito al presente avviso potranno essere prelevate anche dal sito internet di Energon https://www.en-ergon.it
all’interno dell’area’Bandi’ oppure richiesti al seguente indirizzo email:
e.mail info@en-ergon.it legalmail energonsrl2@legalmail
oppure all’indirizzo email di Ali Spa:
info.an@alispa.it
indicando ben in evidenza e in entrambi i casi nell’oggetto della mail:
SELEZIONE ENERGON - RICHIESTA INFORMAZIONI






Sede: ANCONA
Settore: Altro
Ruolo: Altro
Pubblicato da:

Ali Spa

ANCONA